Chiodi e chiodate.

Siamo in piena stagione invernale e per chi davvero non riesce a fare a meno di pedalare l’uso di gomme chiodate diventa una scelta importante. I chiodi infatti sono l’unico sistema efficiente quando si parla di affrontare lastre di ghiaccio.
Mescola e disegno possono are molto sulla neve ma davvero molto poco sul ghiaccio dove solo i chiodi garantiscono il grip e la tenuta necessaria.
Esistono gomme chiodate e gomme chiodabili, alcune con i chiodi fissi altre con la possibilità di  inserire i chiodi in fori dalla forma particolare così da poter anche reintegrare chiodi persi o danneggiati.
Le gomme chiodate ben fatte hanno costi elevati perché richiedono una struttura del foro particolare e perché i chiodi ben fatti hanno una struttura molto sofisticata.
45NRTH è il più grande specialista del ciclismo invernale e le loro gomme chiodabili sono considerate il massimo.
Dillinger (per fatbike) e Nicotine (per mtb) sono due esempi di ‘chiodabili’.

Queste gomme possono essere chiodate e ‘schiodate’ con in apposito attrezzo e i chiodi persi o danneggiati possono essere reintegrati dall’utente in pochi minuti.

Dato che le coperture fatbike durano molto più delle coperture mtb grazie alla maggiore superficie su cui distribuire l’usura le mescola possono essere più morbide ma soprattutto è possibile usare le stesse gomme d’estate e d’inverno chiodandole quando serve per poi schiodarle quando sopraggiunge il disgelo.

Un argomento importantissimo sono i chiodi che NON sono tutti uguali.

I chiodi standard usati su prodotti economici sono completamente in acciaio e con punta ‘normale’, cioè convessa.Su un 45NRTH Dillinger si possono montare 240 chiodi che tra anteriore e posteriore fanno quasi 500 chiodi e capite che il peso comincia a farsi sentire, soprattutto così periferico sulle ruote.

I chiodi 45NRTH sono invece a doppio materiale con la struttura in alluminio e la parte terminale in acciaio rinforzato al carburo e con la punta cava. La punta cava è una cosa importantissima. Mentre i chiodi ‘normali’ consumandosi di arrotondano e perdono grip quelli cavi grazie alla loro struttura consumandosi si affilano, quindi aumentano le loro prestazioni.

Le Dillinger chiodate 45NRTH da 4,8 sono disponibili fino a esaurimento al prezzo delle NON chiodate (183,57 € invece di 282,13€) risparmiando 100 euro a copertura. La versione chiodata da 3.8 è invece terminata ma è disponibile la versione senza chiodi che possiamo consegnare con i chiodi a parte e l’apposto accessorio di montaggio sempre a 183,57€ (anche queste fino a esaurimento).


Per chi volesse la versione MTB Nicotine da 2.35 con 222 chiodi l’uno il prezzo scende a 129€ per copertura fino a quando saranno disponibili.

Se invece siete stati così lungimiranti da avere già le gomme suddette in versione ‘schiodata’ potete acquistare il kit base formato da attrezzo specifico e 100 chiodi ’45nrth concave carbide’ al prezzo globale di 49,90€ per poi aggiungere ulteriori chiodi che potrete acquistare a 34,90€ per ogni confezione da 100 pezzi.
Chiamateci al 0544-212097 o scriveteci ad orders@raceware per disponibilità e punto vendita più vicino!