Tag Archives: adventure by bike

Big Fat Party Ponte di Legno

Big FAT Party 2016

The Big FAT Party 2016 è il primo evento della nostra Big Wheel Academy, che vuole unire bike test e momenti di conversazioni tecniche per imparare le nuove tendenze.

Big FAT Party è una DUE GIORNI per vivere la Fat Bike nella neve nel contesto della più dura gara europea, la Grande Corsa Bianca. Test ride, seminari tecnici pratici e teorici, incontri con atleti e appassionati, uscite notturne, film e filmati, birra ed esperienze su bikepacking e snow Fatbike.

Le Fat Bike di Salsa Cycles

Appena finito Expobike di Padova, dove la partecipazione è stata molto alta e in moltissimi siete passati a trovarci nello stand allestito dai Fratelli Scavezzon (davvero originale). Il trend rilevato da tutti era la presenza delle Fat Bike in moltissimi stand. Però quando qualcuno voleva approfondire l’argomento e capirne di più il nostro era l’unico posto dove si potevano avere informazioni dettagliate, si potevano soppesare le bici e persino provare a farci una pedalatina, giusto per avere un’idea del feeling  di guida che danno.

DSCN2536

Approfondiamo l’argomento dando uno sguardo d’insieme alla gamma Fat di Salsa, la più completa attualmente disponibile sul mercato, e ai diversi modelli che saranno disponibili a partire da dicembre.

L’umiliante AZT 750

Pubblichiamo in italiano l’articolo scritto da Jay Petervary dopo l’Arizona Trail 750, a dimostrazione che anche chi è super esperto a volte si scontra con la dura realtà dell’Adventure Biking.

L’ARIZONA TRAIL 750 MI HA PRESO A CALCI NEL CULO! Essere umiliato, sorpreso, e colto alla sprovvista è esattamente quello di cui a volte ho bisogno di avere una vera e propria avventura, un esperienza che apprezzo molto.

Tuscany Trail 2014 in Fat Bike

Abbiamo intervistato Maurizio Deflorian (Nonnocarb) dopo il Tuscany Trail percorso con la sua Salsa Beargrease con cerchi kuroshiro in carbonio, leggerissima, forse non una scelta scontata per molti partecipanti.

Pedal Domain Adventure Hub

 

Pedal Domain, azienda attiva nel mondo del ciclismo ed in particolare sui mercati del commuting, del ciclismo urbano e del viaggio avventura annuncia oggi la nascita di una nuova struttura di distribuzione.

Salsa Cycles: le bici da viaggio

Adventure Bike è lo slogan di Salsa, che vuol dire prendi la tua bicicletta e vai,

parti, per un giro, per una gara, per un viaggio.

Bikeitalia.it pubblica un’ottimo articolo sui modelli specifici da viaggio della Salsa,

La Fargo per i viaggi off road, anche su terreni impervi e la Vaya per viaggi su strade

e sterrati dai fondi più regolari.

I materiali sono titanio e acciaio inox per le versioni più lussuose, acciaio per quelle

più alla portata di tutte le tasche, con tutti i particolari che ti aspetteresti da un telaio

fatto apposta per essere caricato e per partire alla ventura.

Buona lettura!

http://www.bikeitalia.it/2014/03/05/bici-da-viaggio-salsa/

Marco Nicoletti, assetto ultraendurance invernale

Pubblichiamo volentieri i consigli  di Marco Yoda Nicoletti sul set-up per affrontare gare molto lunghe o giri in mtb anche di più giorni senza occorrere in problemi di scarsa affidabilità o di perdita delle caratteristiche di guidabilità della bicicletta. Marco ci illustrerà anche le modifiche apportate all’assetto normale per affrontare la Rovaniemi 150 una gara di ultraendurance in Lapponia che andrà ad affrontare tra pochi giorni con la sua fidata Salsa Beargrease, la Fat Bike da gara per eccellenza.

Bikepacking.it e Surly Ogre

Sulla home page di Bikepacking.it la Surly Ogre in versione da avventura

L’estremo possibile

Venerdì 22 novembre, ore 20.00 alla stazione delle Biciclette di Milano incontro con i cicloviaggiatori delle terre estreme.

Ci saranno Ausilia Vistarini, Sebastiano Favaro, Elena Massarenti, Marco Costa  e Marco Nicoletti.

Appennino 2013, avventura in solitario

Mi chiamo Claudio Persegani e di solito sono un pedalatore della domenica; vado in mountain bike o in bici da corsa con i miei amici durante il week end. Da qualche anno però durante l’estate mi trasformo, subisco un’evoluzione e divento un cicloviaggiatore.