Tag Archives: Spearfish

L’umiliante AZT 750

Pubblichiamo in italiano l’articolo scritto da Jay Petervary dopo l’Arizona Trail 750, a dimostrazione che anche chi è super esperto a volte si scontra con la dura realtà dell’Adventure Biking.

L’ARIZONA TRAIL 750 MI HA PRESO A CALCI NEL CULO! Essere umiliato, sorpreso, e colto alla sprovvista è esattamente quello di cui a volte ho bisogno di avere una vera e propria avventura, un esperienza che apprezzo molto.

SALSA Spearfish & Horsethief 2014, le “sorelle terribili”

C’era una volta…

Circa tre anni or sono in Salsa Cycles vi è stato un profondo cambiamento con un repentino cambio di rotta tra la vecchia gamma e quella odierna attualmente in produzione.

2/2. Salsa Mamasita: sei un biker stile Dr. Jekyll e Mr. Hide, elegante e tranquillo biker in settimana e furioso agonista nel weekend?

La Salsa Mamasita è la tua “complice” perfetta

Il processo di idroformatura ha permesso di “regolare” gli spessori incrementandone la rigidità sui punti di maggior sollecitazione scongiurando penalizzanti aggravi di peso.
I tubi obliquo e orizzontale dalle sezioni monstre non devono trarre in inganno. Il peso è stato mantenuto su valori in media alla concorrenza partendo dai sub 1600gr per la taglia XS fino ai 1800gr per la XL.

1/2. SALSA Mamasita: la Mamma è sempre la Mamma

Nel mondo delle ruote grasse, da sempre più “umano” e amichevole rispetto al cugino stradale, molti marchi hanno alimentato ricordi legati indissolubilmente ad epopee ciclistiche o avventure epiche. Ci sono casi in cui citi un nome e alla mente riaffiorano immagini, sensazioni che rimangono indelebili nel tempo.
Salsa, fin dalla sua fondazione, ha scritto una pagina di storia della mountain bike grazie all’estro del suo fondatore, Ross Shafer e all’immagine che si era creata fortemente legata al territorio che le aveva dato i natali.

2/2. Salsa Spearfish, double face: liscia o gassata? Una questione di stile

Simili o qualcosa in più? Ci piace pensare come la nuova Spearfish apra nuovi orizzonti che non siano solo ed esclusivamente quelli legati alle gare endurance. Il grande successo in termini di gradimento ha spinto i tecnici ad alzare i limiti della Spearfish declinandola in una versione dall’anima più cattiva e specificatamente trail.

1/2. Salsa Spearfish, un nuovo capitolo: mountain bike full suspension da endurance

Darwin aveva intuito tutto con la sua teoria della “evoluzione”. Il nuovo sostituisce il vecchio migliorandone la specie. Non siamo sicuri se i tecnici Salsa si siano ispirati a tale teoria, ma una cosa è certa, l’esclusione della Dos Niner prima e della Big Mama dopo dalla gamma aveva suscitato malumore creando un vuoto grande quanto un cratere vulcanico.